28 Novembre 2018

Il mattone che decora: muratura a spina di pesce.

I mattoni facciavista Vandersanden permettono di creare una moltitudine di texture esclusive sulle facciate degli edifici. Una di queste è la muratura a spina di pesce, uno dei motivi decorativi più antichi utilizzati per esterni ed interni. Le sue origini infatti risalgono all’epoca dell’architettura bizantina.

Il disegno a spina di pesce è diffuso anche per la posa dei pavimenti in parquet e lo si può ritrovare anche nella trama dei tessuti in tweed.
Questa texture genera, infatti, una geometria dinamica e un effetto estetico decisamente d’impatto.

Esistono diversi tipi di muratura a spina di pesce: singola (verticale, orizzontale o diagonale), doppia (verticale o orizzontale) e ad intreccio.

La più comune è la posa con inclinazione dei mattoni a 45 gradi ma è possibile posizionarli anche a 30 o 60 gradi per un risultato ancora più particolare.

Scopri tutte le potenzialità del mattone facciavista. Contatta i nostri esperti per una consulenza approfondita.